Soccorso su piste da sci

Articolo postato il 11/12/2010

E’ iniziata anche quest’anno la stagione sciistica e come di consueto anche noi ci siamo attivati per far fronte ai numerosi incidenti sulle piste, l’associazione ha messo a disposizione per tutta la stagione un gruppo di circa 20 volontari soccorritori certificati per il soccorso e il trasporto degli infortunati sulle piste da sci.

Nella giornata di sabato i volontari hanno partecipato al corso di formazione per l’uso del toboga e un refresch per ricerca travolti da valanga,istruzione all’uso dell’ARTVA,e sistema di ricerca RECCO con esercitazione di recupero travolto immobilizzazione e trasporto.

Nella mattinata di sabato,dopo una lezione teorica tenuta da una Guida Alpina e Responsabile Tecnico del CNSAS della IXX delegazione Lariana i nostri volontari hanno ripreso,dopo la sosta estiva, confidenza con la barella per il trasporto degli infortunati,ed organizzati in più squadre hanno potuto mettere in pratica tutte le nuove tecniche di trasporto per poi essere valutati e ricertificati.

Nel pomeriggio invece lo scenario è cambiato spostandosi sul campo valanga preparato nella mattinata.

Ogni soccorritore,come prova d’esame, doveva eseguire una ricerca rapida delle zone di possibile accumulo della neve per poi passare alla ricerche in maniera più dettagliata con il proprio apparecchio ARTVA in modo da trovare la posizione esatta della persona travolta.

Nello stesso scenario si è appreso anche l’uso del sistema di ricerca RECCO che a differenza del sistema ARTVA, che e’ finalizzato alla ricerca di un apparecchio uguale o simile, comporta un sistema di ricerca molto meno dettagliato ma più rapido.

Dopo l’uso dei sistemi elettronici,si è passati alla ricerca detta “spalla a spalla” con aste di sondaggio chiamate appunto ’’sonde’’ mettendo in atto tutte le procedure per la ricerca e il ritrovamento della persona travolta.

Nel corso della stagione i nostri volontari soccorritori verranno continuamente sottoposti ad aggiornamenti con relativi esami, per poter essere sempre pronti in caso di necessità.